fratemobile.net

Il blog di Padre Beppe Giunti, una piazzetta dove trovarsi a chiacchierare della vita

fratemobile.net header image 2

SAN PAPIER, prega per noi tutti!

30 Maggio 2009 · Nessun Commento

Per qualche giorno Roma sarà ancora al centro dell’attenzione dei media sia per il G8 sia per le varie manifestazioni che contestano l’avvenimento o alcuni aspetti delle politiche che i governi presenti a questo summit adottano. Ieri, venerdì 29 maggio, alcune decine di persone hanno manifestato davanti e dentro la Basilica di Santa Maria Maggiore invocando il santo patrono dei migranti/immigrati: SAN PAPIER. E’ un geniale gioco di parole nato in Francia, dove nella lingua locale sans papiers indica immigrati senza documenti, quindi clandestini.
Il fenomeno delle migrazioni è inarrestabile, porta risorse e problemi nello stesso tempo. Io penso che i problemi vadano affrontati in un quadro culturale e politico di accoglienza. Le persone si accolgono, i problemi si affrontano. Invece, forse a fini elettorali e quindi di potere e controllo, si evidenziano i problemi, si alimentano le paure, e si crea così un quadro culturale e politico di “legittima difesa” che giustifica anzi esige i respingimenti, la mancanza di diritti fondamentali (salute, istruzione, patrocinio gratuito in caso di accuse ecc.).
La Chiesa cattolica a livello centrale (leggi Santa Sede) ha prodotto documenti e studi a non finire sul  fenomeno migratorio e forse la pacifica manifestazione di ieri a Santa Maria Maggiore ha il sapore di un rappel, di un richiamo, a passare dalle carte (papiers) ai fatti e più ancora dal centro (Vaticano) alla periferia (parrocchie, conventi, aggregazioni di vario tipo).

San Papier prega per noi.

fra Beppe

Tags: PIAZZETTA DELLE CHIACCHIERE

0 risposte ↓

  • Non ci sono ancora commenti.

Lascia un commento