fratemobile.net

Il blog di Padre Beppe Giunti, una piazzetta dove trovarsi a chiacchierare della vita

fratemobile.net header image 2

48580

7 Aprile 2009 · 2 Commenti

Lo possiamo fare tutti, più volte al giorno, riscattando un po’ il cellulare da tutte le scemenze e le perdite di tempo (e di euro) che ci ha permesso fino ad oggi. 48580 ogni volta è un euro per l’Abruzzo, ogni volta, ogni volta, ogni volta.

Oppure:

Caritas
Per sostenere gli interventi in corso (causale “Terremoto Abruzzese”) si possono inviare offerte a Caritas Italiana tramite C/C POSTALE N. 347013 o tramite UNICREDIT BANCA DI ROMA S.P.A. IBAN IT38 K03002 05206 000401120727.
La Federazione delle Chiese protestanti in Italia conto corrente postale specificando la causale “Terremoto Abruzzo”: ccp n. 38016002 - IBAN: IT 54 S 07601 03200 000038016002, intestato a: Federazione delle chiese evangeliche in Italia, via Firenze 38, 00184 Roma.

fra Beppe

Tags: PIAZZETTA DELLE CHIACCHIERE

2 risposte ↓

  • 1 daniele // 9 Apr 2009 alle 11:13

    Tante forme di Solidarietà

    http://www.repubblica.it/2009/04/sezioni/cronaca/terremoto-nord-roma-1/volontari-soccorso/volontari-soccorso.html

  • 2 daniele // 9 Apr 2009 alle 15:19

    Cattolici e musulmani pregano insieme nella stessa tenda
    Cattolici e musulmani fianco a fianco per dividere una tenda che è diventata un luogo di culto comune. Dietro, sullo sfondo, le macerie del terremoto che ha sconvolto lunedì l’Abruzzo. Accade nella tendopoli allestita dalla protezione civile toscana a Castelnuovo, a 10 km dall’Aquila, un paese di poco più di 200 abitanti di cui una quarantina di macedoni da tempo residenti nella frazione, ora tutti sfollati. Chi crede cerca anche un luogo dove pregare e così è stato deciso di trasformare una tenda in luogo di culto e viste le condizioni d’emergenza cattolici e musulmani della comunità macedone hanno deciso di condividere lo stesso spazio

    http://www.repubblica.it

Lascia un commento