fratemobile.net

Il blog di Padre Beppe Giunti, una piazzetta dove trovarsi a chiacchierare della vita

fratemobile.net header image 2

BUON ESEMPIO DAL VESCOVO DI ROMA

12 Marzo 2009 · 1 Commento

La lettera ai Vescovi con la quale Benedetto XVI chiarisce come sono andate le cose sull’ affaire della scomunica ai Vescovi tradizionalisti ritirata e sovrapposta con la discussione sulle tesi negazioniste di uno di loro, questa lettera mi sembra un buon esempio, anche abbastanza inaspettato. Perché?

1. Affronta in pubblico una questione che non fa fare bella figura ad alcuni collaboratori del Papa;

2. costituisce un comportamento che tutti i governi mantengono, salvo la Cina e alcuni altri, ma che nella Chiesa cattolica non è così usuale tra i Vescovi e Superiori vari;

3. è un atto con cui si tiene conto dell’opinione pubblica sia interna che esterna, altro tema non così familiare alle Gerarchie cattoliche, soprattutto nei Paesi latini, mentre nella cultura anglosassone il dibattito pubblico è la norma, non l’eccezione:

4. può essere un buon inizio di domande, di analisi e di riflessioni sul perché le reazioni anche all’interno della Chiesa siano state così forti, cosa che ha stupito dolorosamente il Papa; davvero non se le aspettava?

5. potrebbe aprire la strada per ulteriori strategie di unità e pacificazione della Chiesa: per esempio ci si può chiedere che cosa proporre ai circa 50.000 sacerdoti che hanno lasciato il ministero per i più svariati motivi, quali passi per coinvolgerli concretamente nella pastorale ecclesiale.

Certo vale la pena leggere con animo libero e non prevenuto la Lettera che alle 12 sarà presentata.

fra Beppe

Tags: LETTURE CHE CI CONSIGLIAMO · PIAZZETTA DELLE CHIACCHIERE

1 risposta ↓

Lascia un commento