fratemobile.net

Il blog di Padre Beppe Giunti, una piazzetta dove trovarsi a chiacchierare della vita

fratemobile.net header image 2

SINTESI DELL’OMELIA DELLA FESTA DI SAN GRATO, PATRONO DELLA DIOCESI DIAOSTA

8 Settembre 2019 · Nessun Commento

Una sera mettevo a posto il solaio di casa e in mezzo a sedie vecchie, scatoloni di giornali e un divano sgangherato vidi all’improvviso una scatola di legno, bella, con disegni fine ‘800, davvero elegante. Pieno di gioia la portai in cucina e ci mettemmo tutti a immaginare a chi poteva essere appartenuta. Il nonno Giovanni, no papà una volta ci aveva detto…, no no forse era di zia Carlotta che teneva sempre tutto. Dopo averla spolverata con cura ammiravamo le decorazioni, continuando a chiederci quale familiare già morto poteva averci lasciato quell’oggetto interessante. Quando all’improvviso Marco, il nipotino di 8 anni, curioso come sempre, si avvicinò e zac, aprì la scatola.

Così è per le tradizioni cristiane, quelle che molti chiamano radici cristiane: feste, nomi, santi patroni, calendari. Ma la generazione che viene avanti vuole aprire le scatole e guardare cosa c’è dentro.

Se dentro trova il Vangelo, vissuto, quotidiano, comunitario, allora quella scatola fa davvero parte della famiglia, può restituire vita, storia. Ma se dentro non è rimasto nulla, allora il nipotino Marco con la scatola non ci farà niente, tutt’al più racconterà alla maestra del ritrovamento in solaio di un lontano ricordo di famiglia. Vuoto.

Tags: Nessuna categoria

0 risposte ↓

  • Non ci sono ancora commenti.

Lascia un commento