fratemobile.net

Il blog di Padre Beppe Giunti, una piazzetta dove trovarsi a chiacchierare della vita

fratemobile.net header image 2

IL CALENDARIO DELL’AVVENTO

2 Dicembre 2008 · 4 Commenti

Un’idea geniale, fra le tante (anche questa è carina), per fare dell’Avvento (link speciale) un periodo intelligente, dall’Editrice Erickson.

Il Calendario dell’Avvento

fra Beppe (e mettiamoci qualcosa di teologico, altrimenti … i lettori/censori/informatori!)

Tags: PIAZZETTA DELLE CHIACCHIERE

4 risposte ↓

  • 1 unachesapoco // 2 Dic 2008 alle 19:55

    bello il calendario dell’Avvento: da sempre compro a mia figlia ( anche adesso che ha più di trent’anni…) il calendario dell’Avvento, che era conosciuto con il nome di calendario “pazientino”.
    pazientino perchè? perchè i bimbi, una finestrella al giorno, dovevano pazientare e sognare nell’attesa del Natale.
    atteggiamento di pazienza così diverso (aprire una finestrella al giorno, e resistere alla tentazione di aprirne due…) dall’impazienza di un mondo in cui tutto è veloce, e nessuno può aspettare un minuto, e la dolcezza dell’attesa è bruciata dall’aver già ottenuto!
    la finestrella del giorno 24 rivelava quello che tutti già sapevano, ma era ugualmente bello ritrovarsi, alla fine, con una scena di presepio, sempre diversa e sempre uguale.
    auguro a tutti voi, credenti e no, che ci sia ancora l’emozione di questa attesa quotidiana, con animo di bambini.

  • 2 paola // 2 Dic 2008 alle 21:15

    bello, p Giunti ,come sempre grazie, per tutto gli spunti,le riflessioni, le cose belle che ci da e ci sa dare!Lo farò vedere alle mie colleghe maestre…ai bimbi….e ai bimbi che conosco…ai nipoti un pò cresciuti.E allora BUON AVVENTO.PAOLA

  • 3 arabafenice // 2 Dic 2008 alle 23:26

    Considerandola dal punto di vista del marketing e della comunicazione “aziendale” veramente una idea geniale. Il messaggio implicito, nascosto ed il primo link che si dà al lettore o navigatore è l’impressione di tornare “bambini” quando si usava ricevere i calendari dell’avvento con al loro interno cioccolatini o caramelle. In questo periodo sono alla ricerca di “qualcosa” per cui piacerebbe anche a me ricevere un calendario dell’avvento … speciale: un libro per ogni giorno per poter meditare, pensare, approfondire, trovare.

  • 4 Marta Giunti // 3 Dic 2008 alle 10:11

    Per araba fenice. Non so se è quello che cerchi, ma ci sono parecchi libri che propongono meditazioni o riflessioni per ogni giorno dell’anno. Io te ne consiglio due: uno si intitola
    LE PAROLE E I GIORNI - nuovo breviario laico- di Mons. G. Ravasi, ed. Mondadori
    L’altro è
    LA PAROLA DI DIO OGNI GIORNO di Mons. Paglia, appena uscito per l’anno 2009
    Spero di esserti stata utile. Marta

Lascia un commento