fratemobile.net

Il blog di Padre Beppe Giunti, una piazzetta dove trovarsi a chiacchierare della vita

fratemobile.net header image 2

LA FEDE ATTRAVERSA I MURI

17 Novembre 2008 · 1 Commento

Ieri, domenica 16 novembre, nell’Isola di Cipro 40 leaders religiosi hanno attraversato il muro che divide ancora le due comunità, la greco cipriota e la turco cipriota. “La Civiltà della Pace: religioni e culture in dialogo” è il tema  del  Meeting Internazionale Uomini e Religioni promosso dalla Comunità di Sant’Egidio. Approfondimenti, news in diretta e video.

Nella preghiera di oggi, festa francescana di Santa Elisabetta di Ungheria Patrona del l’Ordine Francescano Secolare -  sosteniamo con affetto le persone coinvolte in questa iniziativa di fede per la pace. Fra Beppe

Tags: PIAZZETTA DELLE CHIACCHIERE

1 risposta ↓

  • 1 Sr Marghe // 24 Nov 2008 alle 11:17

    Caro fra Beppe, hai citato l’Ordine Francescano Secolare, ed io vorrei ricordare i nostri cari fratelli e sorelle dell’OFS di Susa che con grande umiltà hanno camminato a fianco dei frati a Susa nella preghiera e nel servizio. Il Convento era per loro il luogo di incontro, di preghiera, di formazione di tutta la fraternità….
    Ho chiesto a Tiziano, attuale Ministro della Fraternità, di raccontarmi un po’ della loro esperienza e il legame con il Convento e i frati.
    Trascrivo quanto da lui stesso raccontato.
    Sfogliando i registri della Fraternità OFS di Susa ci si può rendere conto di quanti fratelli e sorelle del 3° Ordine fondato da San Francesco abbiano frequentato la Chiesa ed il Convento di Susa.
    L’OFS, fino a pochi anni fa chiamato Terzo Ordine Francescano, per svariati anni molto numeroso, si è riunito nei locali del Convento per gli incontri di Fraternità (la vita di Fraternità è il perno del gruppo dei professi), per collaborare alla preparazione di feste importanti francescane ( S. Francesco, S. Elisabetta,S. Margherita da Cortona, S. Antonio, Natale, Immacolata……), per formarsi sotto la guida di validi Padri Assistenti che hanno amato questi loro fratelli laici, per pregare insieme giornalmente.
    Come non ricordare P. Nicola, P. Francesco Crovella, P. Antonio Pastorello, P. Tiziano Cislaghi, P. Beppe Giunti, e tutti quelli precedenti e seguenti, fino ai nostri giorni.
    Molte consorelle hanno camminato a fianco dei frati e sono state un valido aiuto nelle cure della Chiesa e degli arredi sacri, in cucina, in lavanderia, in lavori di cucito. Pensiamo a Maria, a Giuseppina, ad Adelina, ad Elena, e a quelle ancora tra noi ( Erminia, Pina, Aurelia, Teresa e tante altre) che ora, dopo moltissimi anni di Professione, hanno vissuto con dolore le ultime vicende: sospensione della Comunità dei frati e chiusura del Convento.
    Ed io vorrei aggiungere che proprio un anno fa’ in quella stessa Chiesa, è stata celebrata la professione di una sorella terziaria laica, ed oggi ci sono altri fratelli che chiedono di far parte della fraternità. Ecco le pietre vive nutrite dalla Parola di Dio e dal carisma di Francesco di Assisi nella sua Porziuncola di Susa! Meno male che il Signore non ci lascia soli.
    Aiutaci Francesco a custodire ancora, nonostante tutto, il tuo convento come un tesoro dello Spirito!
    Sr Marghe (pianticella di S. Francesco in Susa)

Lascia un commento