fratemobile.net

Il blog di Padre Beppe Giunti, una piazzetta dove trovarsi a chiacchierare della vita

fratemobile.net header image 2

PASQUA. E HO DETTO TUTTO!

7 Aprile 2012 · Nessun Commento

Così scriveva Dietrich Bonhoeffer nel 1928:
“Siamo vicini al Venerdì santo e alla Pasqua,
ai giorni delle azioni strapotenti
compiute da Dio nella storia;
delle azioni nelle quali il giudizio di Dio e la grazia di Dio
divennero visibili a tutto il mondo:
giudizio in quelle ore,
in cui Gesù Cristo,
il Signore, pendette dalla croce.
Grazia in quell’ora,
in cui la morte fu inghiottita dalla vittoria.
Non gli uomini hanno fatto qui qualcosa,
no, soltanto Dio lo ha fatto.
Egli ha percorso la via verso gli uomini
con infinito amore. Ha giudicato
ciò che è umano.
E ha donato grazia
al di là del merito. ”

“Attraverso la porta semiaperta della baracca vidi che il pastore Bonhoeffer, prima di svestire gli abiti del prigioniero, si inginocchiò in profonda preghiera col suo Signore. La preghiera così devota e fiduciosa di quell’uomo straordinariamente simpatico mi ha scosso profondamente. Anche al luogo del supplizio egli fece una breve preghiera, quindi salì coraggioso e rassegnato alla scala del patibolo. La morte giunse dopo pochi secondi. Nella mia attività medica di quasi cinquantanni non ho mai visto un uomo morire con tanta fiducia in Dio.”
Così ha testimoniato il medico delle SS che vide morire il pastore Bonhoeffer.
Per questa Pasqua auguro a me stesso e a tutti di coltivare ogni giorno la stessa fiducia in Dio, per poter un giorno morire con la stessa fiducia in Dio.

Tags: PIAZZETTA DELLE CHIACCHIERE

0 risposte ↓

  • Non ci sono ancora commenti.

Lascia un commento