fratemobile.net

Il blog di Padre Beppe Giunti, una piazzetta dove trovarsi a chiacchierare della vita

fratemobile.net header image 2

INFORMAZIONE POSITIVA

5 Dicembre 2011 · 1 Commento

Diffondo, con l’autorizzazione dell’inviante, una mail che dimostra quanta energia vita e fantasia nel fare bene il bene si possa smuovere quando degli adulti ci mettono cuore tempo e fede.

Alcuni gustosi aneddoti:
1) "prof. dobbiamo vederci almeno altre due volte questa settimana!" frase
pronnunciata quasi all'unisono da Eliana, Sara e Sofia (e poi dicono che non
sono disponibili e non si impegnano!)
2) sms di Sara "prof voglio ricamare dei lavoretti per il mercatino ma devo
comprare del materiale, sto insegnando anche a Sofia e Federica, non può dirmi
di no!". Mia risposta "E chi dice di no?"
3) mamma costruisce tre banchetti del mercato e due case bellissime per il
presepe. Il parroco lo trova bellissimo
4) nonna invia 10 marmellate di mele cotogne da vendere
5) nonno invia 6 casette in legno fatte a mano da vendere
6) babbo rifà l'impianto elettrico e idraulico del presepe con altro
volontario della parrocchia (non imparentato col gruppo) coinvolgendo i ragazzi
7) mamma offre fodera rossa e bianca per ricoprire la parte davanti del
presepe
 8) babbo offre tondini in legno da lui tagliati e già bucati per poterli
appendere offrendomi l'occasione di far scoprire ai ragazzi la carta carbone e
il pirografo (ragazzi estasiati in gara per usarli)
9) volontario responsabile del sito della parrocchia ci mostra il link creato
col materiale che avevamo elaborato con il gruppo enumerando simbologie e
significati profondi da loro usati e tenedoli così inchiodato mezz'ora a
riflette su quanto sono "bravi e profondi i loro pensieri" (il sito
è www.insiemetraparrocchie.it - quelli del SFC, a me sembra bellissimo!).
La serata si è conclusa con la cena finanziata da parte dei ricavi
dell'autofinanziamento e cucinata dai ragazzi: genitori sereni e apparentemente
felici, ragazzi gasatissimi, io sono riuscita a fare pubblici ringraziamenti e
a dare un po' di notizie anche sul campo invernale. Dopo cena abbiamo giocato a
"Taboo" e i ragazzi in coro hanno affermato :"Prof, tu giochi con noi!!!".
f b

Tags: PIAZZETTA DELLE CHIACCHIERE

1 risposta ↓

  • 1 Marzia // 9 Dic 2011 alle 20:39

    Mi son scialata Fra Beppe..lacerti di vita a testimoniare la buona volontà di tanti, tante presenze che non devono passare sotto traccia manco se la disponibilità e condivisione siano appannaggio solo delle finzioni cinematografiche o delle serie televisive alla “Don Matteo”, per capirci.
    Mi ha fatto sorridere la precisazione ” non imparentato”!
    Ciao e buona serata

Lascia un commento