fratemobile.net

Il blog di Padre Beppe Giunti, una piazzetta dove trovarsi a chiacchierare della vita

fratemobile.net header image 2

Omelia della 23.a domenica del tempo ordinario

7 Settembre 2008 · Nessun Commento

Vangelo Mt 18, 15-20

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:”Se il tuo fratello commette una colpa, và e ammoniscilo fra te e lui solo; se ti ascolterà, avrai guadagnato il tuo fratello; se non ti ascolterà, prendi con te una o due persone, perché ogni cosa sia risolta sulla parola di due o tre testimoni. Se poi non ascolterà neppure costoro, dillo all’assemblea; e se non ascolterà neanche l’assemblea, sia per te come un pagano e un pubblicano. In verità vi dico: tutto quello che legherete sopra la terra sarà legato anche in cielo e tutto quello che scioglierete sopra la terra sarà sciolto anche in cielo. In verità vi dico ancora: se due di voi sopra la terra si accorderanno per domandare qualunque cosa, il Padre mio che è nei cieli ve la concederà. Perché dove sono due o tre riuniti nel mio nome, io sono in mezzo a loro”

 
icon for podpress  Omelia della 23a domenica del tempo ordinario [06:38m]: Play Now | Play in Popup | Download

Tags: GOSPELMEDIA

0 risposte ↓

  • Non ci sono ancora commenti.

Lascia un commento