fratemobile.net

Il blog di Padre Beppe Giunti, una piazzetta dove trovarsi a chiacchierare della vita

fratemobile.net header image 2

LA DOMENICA ANDANDO ALLA MESSA

25 Agosto 2008 · 6 Commenti

Ieri momento bello, pieno di speranza e ricco di memoria: l’Eucaristia nella nostra chiesa con tanti amici, in particolare con un gruppetto di ragazzi che hanno accettato di fare questa esperienza da protagonisti, almeno un po’. Suono delle tre campane - rigorosamente a corda - accoglienza delle persone alla porta e distribuzione dei foglietti, breve dialogo col sacerdote, preghiera dei fedeli, raccolta delle offerte: non sarà tutto ma è abbastanza perché a 5, 8 ,15 anni non ci senta tagliati fuori. Giornata di amicizia, di chiacchierate, di lunga attesa al tavolo della cucina aspettando qualcuno che torni dalla Val d’Aosta alle due di notte.

Segni di speranza, famiglie che provano a vivere da famiglie, adulti non perfetti ma presenti, bambini e ragazzi che giocano, bisticciano, scappano, tornano e fanno domande, tante. Rochemolles, bene così!

fra Beppe

Tags: PIAZZETTA DELLE CHIACCHIERE

6 risposte ↓

  • 1 elena // 25 Ago 2008 alle 09:26

    Peccato non essere stati lì con voi, ma la nostra vacanza è terminata prima! Grazie a tutta la compagnia per le belle giornate, passeggiate, risate…. e grazie soprattutto a te fra Beppe che ci hai trascinati su per le montagne stupende di Rochemolles dandoci la possibilità di stupirci di tanta bellezza ancora una volta.
    A presto
    Elena con Paolo, Jacopo e Umberto

  • 2 paola // 25 Ago 2008 alle 19:40

    Grazie….i campi non son finiti….da animati dal fra a…sposati…e mannaggia nipoti diventati….così ho capito i campi col fra non son finiti…per davvero non son finiti…GRAZIE…..MI è BASTATO1 UN GIORNO PER CAPIRE TUTTO…O MENO COSI’ DEFICIENTAMENTE HO COMPRESO…COME AL SOLITO. Intanto ringrazio di aver potuto rivedere quel frate nero…..che anni fa non so neanche chi fosse….ma ringrazio quello di lassù che al momento giusto me lo abbia posto al fianco.Porto giù qualsosa da vivere per quest’anno non è come sempre facilissimo ma io ce la metterò tutta….A gennaio son andata in BASILICA a MARIA AUSILIATRICE ..erano anni che non entravo li ….sebbene abbia studiato da maestra dalle FMA …e di quegli anni ho sempre un bel ricordo…..Sono andata dritta da Don Bosco ..lui l’educatore ..io l’ho fatto per anni …ma non sempre son stata come lui.A don Bosco ho chiesto..URLANDO: FAMMI GUARIRE!!!!Aiutami A CAMBIARE ,trasformarmi..e migliorare….IO dopo la batosta presa son tornata da lui..sento che lui un pezzo di strada mi ha già aiutato molto molto a fare….e poi lui sa tutto il resto. Le speranze i desideri le amarezze le delusioni che porto dentro..Se riuscirò a fare l’ultimo pezzo…siamo sulla strada giusta….riuscirò a rimettermi in sesto,ritrovare l’equilibrio ….cercato sperato perso…ANIMATI ANIMATORI E FRA NERO pregate per me !!!!Grazie PAOLA

  • 3 Anna // 25 Ago 2008 alle 23:05

    A Rochemolles ho trovato un gruppo di persone felici di stare insieme.
    Dedico a loro e a tutti i giovani visitatori del blog, in particolare a quelli della Bottega dell’amicizia, questa preghiera di Karol Wojtyla:

    Per il sacramento dell’amicizia

    O Signore,
    fa’ che tutti possano comprendere
    che l’amicizia è sacramento
    perché tu sei nostro Amico.
    Fa’ che tutti possano conoscere
    la gioia dell’amicizia con te,
    in modo che possano essere amici
    di tutti gli uomini
    e di tutte le donne
    in cammino sulle strade del mondo
    e della vita.
    Amen

  • 4 marina e beppe // 27 Ago 2008 alle 00:19

    vivere a Rochemolles un giorno, più giorni o solo qualche ora è sempre un’emozione, un’ esperienza che ti arricchisce. Purtroppo questa volta non abbiamo potuto unirci a voi, ai vecchi amici di sempre e ai nuovi che erano presenti, vi ho pensato molto, un po’ invidiato…….. ma con lo spirito ero li anch’io. Mi sembrava di vedervi…..in cucina, in sala da pranzo………..a chiaccherare e spettegolare, ma senza di me ci siete riusciti? Un abbraccio Marina

  • 5 marina e beppe // 27 Ago 2008 alle 00:21

    vivere a Rochemolles un giorno, più giorni o solo qualche ora è sempre un’emozione, un’ esperienza che ti arricchisce. Purtroppo questa volta non abbiamo potuto unirci a voi, ai vecchi amici di sempre e ai nuovi che erano presenti .Vi ho pensato molto, un po’ invidiato…….. ma con lo spirito ero li anch’io. Mi sembrava di vedervi…..in cucina, in sala da pranzo………..a chiaccherare e spettegolare, ma senza di me ci siete riusciti? Un abbraccio Marina

  • 6 "Feynman" Andrea // 28 Ago 2008 alle 10:13

    Ben trovati padre Beppe e amici di questo blog! :-)

    Ho lasciato un commento accorato sul post relativo alla chiusura definitiva del convento di Susa…

    Rinnovo il mio abbraccio … e chissà quando ci sarà occasione di rivederci. Mi farebbe assai piacere.

    Andrea

Lascia un commento