fratemobile.net

Il blog di Padre Beppe Giunti, una piazzetta dove trovarsi a chiacchierare della vita

fratemobile.net header image 2

PER GLI AMICI DI MILANO & DINTORNI

21 Aprile 2010 · 1 Commento

SOS STAZIONE CENTRALE DELLA FONDAZIONE EXODUS DI DON MAZZI COMPIE 20 ANNI !

Venerdì 23 aprile 2010 dalle ore 10 alle ore 23.30
SOS Stazione Centrale - Fondazione Exodus
Sottopasso via Tonale - Milano

Giornata di dibattito e festa con don Mazzi e numerosi ospiti: mostre
fotografiche e musica della Bar Boon Band e Vinicio Capossela, al servizio
SOS Stazione Centrale, attivo nell'omonimo scalo ferroviario da vent'anni.

Il servizio di strada alla Stazione Centrale di Milano fu istituito nel
1990 per poter essere un punto di riferimento, ascolto e orientamento
rivolto ai senza tetto ed alle persone in grave difficoltà.
Nel corso di vent'anni grazie ai volontari ed alla tenacia degli
operatori, il servizio ha cercato in tutti i modi di offrire servizi
adeguati a risolvere i bisogni e le emergenze di fasce diverse di
popolazione ai margini: migliaia di tossicodipendenti e alcolisti,
immigrati nordafricani, profughi del conflitto nella ex Jugoslavia nei
primi anni 90, migliaia di donne dell'est europeo venute in Italia alla
ricerca del lavoro e negli ultimi anni in crescita i “nuovi poveri”.
Un epicentro di disagio a Milano che oggi vede nel nuovo centro SOS
realizzato in collaborazione con le Ferrovie dello Stato, una presenza
giornaliera di circa 150 persone al giorno, verso le quali sono operative
attività che vanno dalla prima accoglienza diurna ai più ambiziosi
progetti riabilitativi.
“La convinzione maturata con l'esperienza sul campo, è sempre stata quella
che le emergenze rappresentate da fasce crescenti di emarginazione,
andassero affrontate con interventi idonei di natura sociale e non con
velleitarie politiche di sicurezza che non possono dare maggiori garanzie
ai cittadini, ne tanto meno operare miglioramenti per chi vive la
condizione di disagio” dice Maurizio Rotaris responsabile di SOS. E
conclude “La nuova sfida per la città sarà l'EXPO 2015, una grossa
possibilità per una Milano non fatta solo di grattacieli, moda e luci
sfavillanti, ma attenta e capace di affrontare la povertà e i fenomeni
sociali che in essa vivono !”  

Il programma della giornata prevede, la mattina dalle 10 alle 12,
conferenza stampa e dibattito con don Antonio Mazzi, presidente di SOS
della Fondazione Exodus, Amedeo Piva responsabile delle Politiche Sociali
delle Ferrovie dello Stato, Mariolina Moioli Assessore ai Servizi Sociali
del Comune di Milano, il presidente della Caritas Ambrosiana don Roberto
Davanzo, il presidente del DLF Pino Tuscano, rappresentanti istituzionali,
dell'associazionismo, della sicurezza, dei cittadini, dei senza tetto e
Maurizio Rotaris responsabile di SOS Stazione Centrale.

Tags: PIAZZETTA DELLE CHIACCHIERE

1 risposta ↓

  • 1 Marzia // 23 Apr 2010 alle 12:28

    Conosco un pò quella realtà sebbene solo per contatti telefonici e per un articolo che dedicai loro.
    Buona giornata!

Lascia un commento